Monte Misma Maria ausiliatrice
v
© Un deserto sul Misma - Silenzio, preghiera, meditazione, abbandono….
Monte Misma - Oasi dell Pace - via Spersiglio 25 Pradalunga (Bergamo)
mismabg@libero.it
stampa la pagina
San Giuseppe
Preghiera a San Giuseppe A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione, ricorriamo, e fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio, dopo quello della tua santissima sposa. Per, quel sacro vincolo di carità, che ti strinse all'Immacolata Vergine Maria, Madre di Dio, e per l'amore paterno che portasti al fanciullo Gesù, riguarda, te ne preghiamo, con occhio benigno la cara eredità che Gesù Cristo acquistò col suo Sangue, e col tuo potere ed aiuto sovvieni ai nostri bisogni. Proteggi, o provvido custode della divina Famiglia, l'eletta prole di Gesù Cristo: allontana da noi, o Padre amatissimo, gli errori e i vizi, che ammorbano il mondo; assistici propizio dal cielo in questa lotta col potere delle tenebre, o nostro fortissimo protettore; e come un tempo salvasti dalla morte la minacciata vita del pargoletto Gesù, così ora difendi la santa Chiesa di Dio dalle ostili insidie e da ogni avversità; e stendi ognora sopra ciascuno di noi il tuo patrocinio, affinché a tuo esempio e mediante il tuo soccorso, possiamo virtuosamente vivere, piamente morire e conseguire l'eterna beatitudine in cielo. AMEN..
san_giuseppe
S. Giuseppe, custode di Gesù O san Giuseppe, custode di Gesù, sposo castissimo di Maria, che hai trascorso la vitanell'adempimento perfetto del dovere, sostentando col lavoro delle mani la sacra di Nazareth, proteggi propizio coloro che, fidenti, a te si rivolgono! Tu conosci le loro aspirazioni, le loro angustie, le loro speranze, ed essi a te ricorrono, perchè sanno di trovare in te chi li capisce e protegge. Anche tu hai sperimentato la prova, la fatica, la stanchezza; ma, pure in mezzo alle preoccupazioni della vita materiale; il tuo animo, ricolmo della più profonda pace, esultò di gioia inenarrabile con l'intimità col Figlio di Dio, a te affidato, e con Maria, sua dolcissima madre. Comprendano i tuoi protetti che essi non sono soli nel loro lavoro, ma sappiano scoprire Gesù accanto a sé, accoglierlo con la grazia e custodirlo fedelmente, come tu hai fatto. E ottieni che in ogni famiglia, in ogni officina, in ogni laboratorio, ovunque un cristiano lavora, tutto sia santificato nella carità, nella pazienza, nella giustizia, nella ricerca del ben fare, affinchè abbondanti discendano i doni della celeste predilezione. Giovanni XXIII
san_giuseppe2
“La battaglia dell’uomo la si vince senza lottare, ma abbandonandosi totalmente alla volontà di Dio” - San Giuseppe, monte Misma
Ave o Giuseppe Ave o Giuseppe uomo giusto, Sposo verginale di Maria e padre davidico del Messia; Tu sei benedetto fra gli uomini, e benedetto è il Figlio di Dio che a Te fu affidato: Gesù. San Giuseppe, patrono della Chiesa universale, custodisci le nostre famiglie nella pace e nella grazia divina, e soccorrici nell'ora della nostra morte Amen
"Nessuno ricorre al mio buon Padre putativo senza essere esaudito, poichè egli ha pieni poteri e noi non gli neghiamo nulla. Ricorrano a lui i giovani, che egli saprà uidare nella formazione di una famiglia e nel lavoro. Ricorrano i genitori, che avranno da lui aiuti di provvidenza e vedranno scomparire le loro difficoltà. Ricorrano a lui gli anziani, che troveranno conforto e sostegno e saranno da lui preparati a quell'incontro con il Signore, che è l'unica cosa importante nella vita. Non dimenticate che i veri devoti di san Giuseppe godono di privilegi particolari sul Cuore di Gesù e su quello della Mamma....."
Litanie di San Giuseppe Signore, pietà Signore, pietà Cristo, pietà Cristo pietà Signore, pietà Signore pietà Cristo, ascoltaci Cristo ascoltaci Cristo, esaudiscici Cristo esaudiscici Padre celeste, Dio abbi pietà di noi Figlio redentore del mondo,Dio abbi pietà di noi Spirito Santo, Dio abbi pietà di noi Santa Trinità, unico Dio abbi pietà di noi Santa Maria prega per noi S. Giuseppe prega per noi Inclita prole di Davide prega per noi Luce dei Patriarchi prega per noi Sposo della Madre di Dio prega per noi Custode purissimo della Vergine prega per noi Tu che nutristi il Figlio di Dio prega per noi Solerte difensore di Cristo prega per noi Capo dell'Alma Famiglia prega per noi O Giuseppe giustissimo prega per noi O Giuseppe castissimo prega per noi O Giuseppe prudentissimo prega per noi O Giuseppe obbedientissimo prega per noi O Giuseppe fedelissimo prega per noi Specchio di pazienza prega per noi Amante della povertà prega per noi Esempio agli operai prega per noi Decoro della vita domestica prega per noi Custode dei vergini prega per noi Sostegno delle famiglie prega per noi Conforto dei sofferenti prega per noi Speranza degli Infermi prega per noi Patrono dei moribondi prega per noi Terrore dei demoni prega per noi Protettore della S. Chiesa prega per noi Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, o Signore Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, o Signore Agnello dì Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi
Nelle tue mani Nelle tue mani, o Giuseppe, abbandono le mie povere mani; alle tue dita intreccio,pregando, le mie fragili dita.Tu, che nutristi il Signorecol quotidiano lavoro,dona il pane ad ogni mensae la pace che vale un tesoro. Tu, protettore celestedi ieri, oggi e domani,lancia un ponte d'amoreche unisca i fratelli lontani.E quando, ubbidiente all'invito,ti renderò la mia mano,accogli il mio cuore contrito e portalo a Dio piano piano.Allora sebben le mie mani sian vuote, sian stanche e pesanti, guardandole tue dirai: "Così son le mani dei santi!
" La battaglia dell'uomo la si vince senza lottare, ma abbandonadosi totalmente alla volontà di Dio".
Monte Misma -  Silenzio, preghiera, meditazione, abbandono
© Un deserto sul Misma - Silenzio, preghiera, meditazione, abbandono….
Preghiera a San Giuseppe A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione, ricorriamo, e fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio, dopo quello della tua santissima sposa. Per, quel sacro vincolo di carità, che ti strinse all'Immacolata Vergine Maria, Madre di Dio, e per l'amore paterno che portasti al fanciullo Gesù, riguarda, te ne preghiamo, con occhio benigno la cara eredità che Gesù Cristo acquistò col suo Sangue, e col tuo potere ed aiuto sovvieni ai nostri bisogni. Proteggi, o provvido custode della divina Famiglia, l'eletta prole di Gesù Cristo: allontana da noi, o Padre amatissimo, gli errori e i vizi, che ammorbano il mondo; assistici propizio dal cielo in questa lotta col potere delle tenebre, o nostro fortissimo protettore; e come un tempo salvasti dalla morte la minacciata vita del pargoletto Gesù, così ora difendi la santa Chiesa di Dio dalle ostili insidie e da ogni avversità; e stendi ognora sopra ciascuno di noi il tuo patrocinio, affinché a tuo esempio e mediante il tuo soccorso, possiamo virtuosamente vivere, piamente morire e conseguire l'eterna beatitudine in cielo. AMEN.. S. Giuseppe, custode di Gesù O san Giuseppe, custode di Gesù, sposo castissimo di Maria, che hai trascorso la vitanell'adempimento perfetto del dovere, sostentando col lavoro delle mani la sacra di Nazareth, proteggi propizio coloro che, fidenti, a te si rivolgono! Tu conosci le loro aspirazioni, le loro angustie, le loro speranze, ed essi a te ricorrono, perchè sanno di trovare in te chi li capisce e protegge. Anche tu hai sperimentato la prova, la fatica, la stanchezza; ma, pure in mezzo alle preoccupazioni della vita materiale; il tuo animo, ricolmo della più profonda pace, esultò di gioia inenarrabile con l'intimità col Figlio di Dio, a te affidato, e con Maria, sua dolcissima madre. Comprendano i tuoi protetti che essi non sono soli nel loro lavoro, ma sappiano scoprire Gesù accanto a sé, accoglierlo con la grazia e custodirlo fedelmente, come tu hai fatto. E ottieni che in ogni famiglia, in ogni officina, in ogni laboratorio, ovunque un cristiano lavora, tutto sia santificato nella carità, nella pazienza, nella giustizia, nella ricerca del ben fare, affinchè abbondanti discendano i doni della celeste predilezione. Giovanni XXIII Ave o Giuseppe Ave o Giuseppe uomo giusto, Sposo verginale di Maria e padre davidico del Messia; Tu sei benedetto fra gli uomini, e benedetto è il Figlio di Dio che a Te fu affidato: Gesù. San Giuseppe, patrono della Chiesa universale, custodisci le nostre famiglie nella pace e nella grazia divina, e soccorrici nell'ora della nostra morte Amen "Nessuno ricorre al mio buon Padre putativo senza essere esaudito, poichè egli ha pieni poteri e noi non gli neghiamo nulla. Ricorrano a lui i giovani, che egli saprà uidare nella formazione di una famiglia e nel lavoro. Ricorrano i genitori, che avranno da lui aiuti di provvidenza e vedranno scomparire le loro difficoltà. Ricorrano a lui gli anziani, che troveranno conforto e sostegno e saranno da lui preparati a quell'incontro con il Signore, che è l'unica cosa importante nella vita. Non dimenticate che i veri devoti di san Giuseppe godono di privilegi particolari sul Cuore di Gesù e su quello della Mamma....." Litanie di San Giuseppe Signore, pietà Signore, pietà Cristo, pietà Cristo pietà Signore, pietà Signore pietà Cristo, ascoltaci Cristo ascoltaci Cristo, esaudiscici Cristo esaudiscici Padre celeste, Dio abbi pietà di noi Figlio redentore del mondo,Dio abbi pietà di noi Spirito Santo, Dio abbi pietà di noi Santa Trinità, unico Dio abbi pietà di noi Santa Maria prega per noi S. Giuseppe prega per noi Inclita prole di Davide prega per noi Luce dei Patriarchi prega per noi Sposo della Madre di Dio prega per noi Custode purissimo della Vergine prega per noi Tu che nutristi il Figlio di Dio prega per noi Solerte difensore di Cristo prega per noi Capo dell'Alma Famiglia prega per noi O Giuseppe giustissimo prega per noi O Giuseppe castissimo prega per noi O Giuseppe prudentissimo prega per noi O Giuseppe obbedientissimo prega per noi O Giuseppe fedelissimo prega per noi Specchio di pazienza prega per noi Amante della povertà prega per noi Esempio agli operai prega per noi Decoro della vita domestica prega per noi Custode dei vergini prega per noi Sostegno delle famiglie prega per noi Conforto dei sofferenti prega per noi Speranza degli Infermi prega per noi Patrono dei moribondi prega per noi Terrore dei demoni prega per noi Protettore della S. Chiesa prega per noi Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, o Signore Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, o Signore Agnello dì Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi Nelle tue mani Nelle tue mani, o Giuseppe, abbandono le mie povere mani; alle tue dita intreccio, pregando, le mie fragili dita.Tu, che nutristi il Signorecol quotidiano lavoro,dona il pane ad ogni mensae la pace che vale un tesoro. Tu, protettore celestedi ieri, oggi e domani, lancia un ponte d'amoreche unisca i fratelli lontani.E quando, ubbidiente all'invito,ti renderò la mia mano,accogli il mio cuore contrito e portalo a Dio piano piano.Allora sebben le mie mani sian vuote, sian stanche e pesanti, guardandole tue dirai: "Così son le mani dei santi! “La battaglia dell’uomo la si vince senza lottare, ma abbandonandosi totalmente alla volontà di Dio” - San Giuseppe, monte Misma
versione mobile
San Giuseppe