Monte Misma Maria ausiliatrice
Santissima ed Immacolata Vergine Maria, madre nostra tenerissima e potente Aiuto dei Cristiani, noi ci consacriamo interamente al vostro dolce amore e al vostro santo servizio. Vi consacriamo la mente coi suoi pensieri, il cuore coi suoi affetti, il corpo coi suoi sentimenti e con tutte le forze e promettiamo di voler sempre operare nella maggior gloria di Dio ed alla salute delle anime. Voi intanto, o vergine incomparabile, che siete sempre stata l’Ausiliatrice del popolo cristiano, deh! Continuate a mostravi tale specialmente in questi giorni. Umiliate i nemici di nostra Santa Religione, e rendetene vani i malvagi intenti.Illuminate e fortificate i Vescovi e i Sacerdoti, e teneteli sempre uniti ed obbedienti al Papa, maestro infallibile; preservate dalla irreligione e dal vizio la incauta gioventù; promuovete le sante vocazioni ed accrescete il numero dei sacri Ministri, affinché per mezzo loro il regno di Gesù Cristo si conservi tra noi, e si estenda fino agli ultimi confini della terra.Vi preghiamo ancora, o dolcissima Madre, che teniate sempre rivolti i vostri sguardi pietosi sopra l’incauta gioventù esposta a tanti pericoli, sopra i poveri peccatori e moribondi; siate per tutti, o Maria, dolce speranza, Madre di misericordia e Porta del Cielo.Ma anche per noi Vi supplichiamo, o gran Madre di Dio. Insegnateci a ricopiare in noi le vostre virtù, in particolar modo l’angelica modestia, l’umiltà profonda, l’ardente carità; affinché per quanto è possibile, col nostro contegno, con le nostre parole, col nostro esempio rappresentiamo al vivo in mezzo al mondo Gesù benedetto vostro Figliolo, e facciamo conoscere ed amare Voi, e con questo mezzo possiamo riuscire a salvare molte anime.Fate altresì, o Maria Ausiliatrice, che noi siamo tutti raccolti sotto il vostro manto di Madre.Fate che nelle tentazioni noi Vi invochiamo tosto con fiducia; fate insomma che il pensiero di Voi si buona, si amabile, si cara, il ricordo dell’amore che portate ai vostri devoti, ci sia di tale conforto, da renderci vittoriosi contro i nemici dell’anima nostra, in vita ed in morte, affinché possiamo venire a farVi corona nel bel paradiso. Così sia. 300 giorni di indulgenza ogni volta L'Apparizione di Maria Ausiliatrice sul Monte Misma Dal 1988 ad oggi sul Monte Misma (Bergamo) ci sono state delle apparizioni di Maria Ausiliatrice al veggente Roberto Longhi. La finalità di questa apparizione mariana è il ritrovare la radice dell'autenticità cristiana; con il silenzio, la preghiera, la meditazione e l'abbandono a Dio.
© Un deserto sul Misma - Silenzio, preghiera, meditazione, abbandono….
Monte Misma - Oasi dell Pace - via Spersiglio 25 Pradalunga (Bergamo)
mismabg@libero.it
stampa la pagina
Preghiera e consacrazione a Maria Ausiliatrice
ausiliatrice
Monte Misma -  Silenzio, preghiera, meditazione, abbandono
© Un deserto sul Misma - Silenzio, preghiera, meditazione, abbandono….
Santissima ed Immacolata Vergine Maria, madre nostra tenerissima e potente Aiuto dei Cristiani, noi ci consacriamo interamente al vostro dolce amore e al vostro santo servizio. Vi consacriamo la mente coi suoi pensieri, il cuore coi suoi affetti, il corpo coi suoi sentimenti e con tutte le forze e promettiamo di voler sempre operare nella maggior gloria di Dio ed alla salute delle anime. Voi intanto, o vergine incomparabile, che siete sempre stata l’Ausiliatrice del popolo cristiano, deh! Continuate a mostravi tale specialmente in questi giorni. Umiliate i nemici di nostra Santa Religione, e rendetene vani i malvagi intenti.Illuminate e fortificate i Vescovi e i Sacerdoti, e teneteli sempre uniti ed obbedienti al Papa, maestro infallibile; preservate dalla irreligione e dal vizio la incauta gioventù; promuovete le sante vocazioni ed accrescete il numero dei sacri Ministri, affinché per mezzo loro il regno di Gesù Cristo si conservi tra noi, e si estenda fino agli ultimi confini della terra.Vi preghiamo ancora, o dolcissima Madre, che teniate sempre rivolti i vostri sguardi pietosi sopra l’incauta gioventù esposta a tanti pericoli, sopra i poveri peccatori e moribondi; siate per tutti, o Maria, dolce speranza, Madre di misericordia e Porta del Cielo.Ma anche per noi Vi supplichiamo, o gran Madre di Dio. Insegnateci a ricopiare in noi le vostre virtù, in particolar modo l’angelica modestia, l’umiltà profonda, l’ardente carità; affinché per quanto è possibile, col nostro contegno, con le nostre parole, col nostro esempio rappresentiamo al vivo in mezzo al mondo Gesù benedetto vostro Figliolo, e facciamo conoscere ed amare Voi, e con questo mezzo possiamo riuscire a salvare molte anime.Fate altresì, o Maria Ausiliatrice, che noi siamo tutti raccolti sotto il vostro manto di Madre.Fate che nelle tentazioni noi Vi invochiamo tosto con fiducia; fate insomma che il pensiero di Voi si buona, si amabile, si cara, il ricordo dell’amore che portate ai vostri devoti, ci sia di tale conforto, da renderci vittoriosi contro i nemici dell’anima nostra, in vita ed in morte, affinché possiamo venire a farVi corona nel bel paradiso. Così sia. 300 giorni di indulgenza ogni volta L'Apparizione di Maria Ausiliatrice sul Monte Misma Dal 1988 ad oggi sul Monte Misma (Bergamo) ci sono state delle apparizioni di Maria Ausiliatrice al veggente Roberto Longhi. La finalità di questa apparizione mariana è il ritrovare la radice dell'autenticità cristiana; con il silenzio, la preghiera, la meditazione e l'abbandono a Dio.
Preghiera e consacrazione a Maria Ausiliatrice
versione mobile